La Fabbrica di Vedove: Porsche 911 Turbo 3.3 (930) – Davide Cironi Drive Experience (SUBS)

La Fabbrica di Vedove: Porsche 911 Turbo 3.3 (930) – Davide Cironi Drive Experience (SUBS)


If I had to explain to somebody what a 1980s turbo was in a few kilometers, I would probably let him drive this car: Porsche 3.3, 300 horsepower, turbo without filters, straight from the 1980s madness. It’s black, it has a huge rear spoiler, it’s drop-dead gorgeous… This is a real Turbo: you can feel it when it kicks in. You get no help from it and suits her nickname perfectly: the “Widowmaker”. It’s totally and unbelievably insane! The sound of an air-cooled engine is already something incredible but… the Turbo is a symphony of merciless sounds and sensations. You are frightened just by sitting in it… and you are right to be so because it’s not a car with which you can be cocky… Listen to this… 3.3 as I said, 300 horses… There’s very little doubt: this is the rudest and manliest car Porsche has ever made. Clutch, gearbox, steering, pedals: everything makes you sweat. It’s a nightmare on the hairpins because the turbo lag is… proverbial. Every single lag of the turbo translates into a huge kick in the ass. What a temper… When I talk about a car with temper this is what I mean. It’s a car full of unique quirks, it doesn’t resemble any other one. The 4-speed gearbox is quite hard to understand and once you understand it, it’s… …woah!… it gives you a nice feeling. It’s hard to talk on this one, you need to focus inch by inch and every ounce of your force is needed. I recently had the chance to drive the GT2 RS, the ultimate turbocharged car from Porsche and I’m sorry to say this (actually not that much…), but with less than half of the power, this has a much richer personality. If I had to describe to somebody what a turbo is, I would take him for a drive on this and without saying a word, he would probably realize what a true turbo feels like. Actually, the turbo was criticized back then because of the lags and the fact you had to anticipate if you wanted to drive fast. We lost the shivers down the spine though, something just the 80s and some of the 90s cars can make us feel. The charm of these cars… this one is also black with black Fuchs wheels, that huge rear wing, the grinning front end and this sound…! This is one of those cars that drives me crazy. Guys… My wrists and ankles already hurt even if I’m used to drive rough cars: this is… on another league. And yet there’s nothing on the front so you might think the steering is easy: it’s precise and yeah, it communicates with you, it reads everything underneath… It’s by no means an easy nor predictable car. She quite deserves the “Widowmaker” nickname. The sensation of fear and danger I thought to get became TRUE pleasure just a few minutes later. When the turbo kicks in, she takes you away… Since the front end raises, you don’t get a sensation of control when you speed up: it feels like you are turning with the rear wing rather than with the wheels. It seems like the front tires communicate with the back and the traction on the rear end seems to be the one that steers the car. I think it’s a unique sensation you can experience on an old RWD Porsche 911 Turbo… …and maybe it’s a good thing because… these cars hurt many people. I can tell you that this can be very terrifying with a non-expert person behind the wheel because it’s unpredictable, it’s… mad. Despite this, some could make magic with it… Now I’m going to lower the window and let you hear something you’ll really like, let’s see if you can hear it… Listen… You have to be extremely brave to keep your foot down on a turn because when it kicks in… it REALLY kicks in. The gear changes are long, it takes some effort… I think it’s simply irresistible, to me it’s a truly irresistible car. It’s one of a kind: there are no others like her, so what can I tell you? There’s a straight here, second gear, 3000 rpm and still nothing, wait… Now! The lag is so marked, when you change from 2nd to 3rd at redline there’s still a moment where it needs to catch some breath. When a turbocharged engine revs high, it usually doesn’t need to recover… not this one. That’s why I think it’s dangerous on the straights too: the kick will always be present, not just from low to high rpm but even when the engine is already revving high. I waited so long to drive this car, I waited many years and what many told about it is… worrisome, starting with the “Widowmaker” nickname and I have to say she deserves it: it’s a very difficult car, it’s not easy to learn, it can make you sweat even if you have been driving it since the day you bought it. It was a hard day, I sweated a lot even if I know these roads (luckily), this helped me a bit, but the car has a true visceral behavior, it’s really hard to tame… 300 bhp in the early 80s without filters, basically on/off… Actually I thought the turbo would have been even more ignorant and evil, but it can be managed. The problem is when it kicks in and you don’t expect it: you need to be ready with the steering, your arms and muscles. You really need muscles with this car, you can have a hard time with it, anything can happen. You have to be extremely careful and respectful if you want to exaggerate. Written and directed by Davide Cironi Filmed and edited by Stefano Ianni Filmed by Francesco Colantoni Thank you to Federico for the 930 Translated by Elia Pozzani For more contents and photos feel free to check out our website WWW.DRIVEEXPERIENCE.IT

100 thoughts on “La Fabbrica di Vedove: Porsche 911 Turbo 3.3 (930) – Davide Cironi Drive Experience (SUBS)

  1. uno dei video più orgasmici di sempre Davide!!!!! poi ti giuro: avevo un mal di testa incredibile……. il sound della Porsche me l'ha fatto calmare!!

  2. Ottimo video Davide. La 930 è stata la mia droga preferita per più di un decennio. Nonostante posseggano molte Porsche prima e dopo, alcune sono macchine da corsa, è ancora la 930 che mi spaventa e mi riporta indietro di più. Uan 930 modificata con più di 400 cavalli fa sembrare noiosa ogni altra macchina.
    Per quanto riguarda le quattro marce, preferisco quella delle cinque. Per i principianti è la trasmissione più forte che Porsche abbia mai costruito. Abbastanza buono per 850 cavalli 935 per 24 ore. Inoltre, una volta che una 930 viene modificata, una velocità di quattro arriva in un punto debole, mentre un cinque potrebbe esaurirsi troppo rapidamente. Ti permette anche di goderti quella spinta per un po 'più a lungo in ogni marcia. Ha funzionato su un 935 e funziona nel 930.
    La mia migliore descrizione della 930 è che è la risposta tedesca al Cobra 427.

  3. Cher Davide je regarde votre travail depuis quelques temps sur YouTube. Je suis un très grand passionné d'automobiles. J'aimerais vous dire que votre chaîne YouTube, vos essais, vos réflexions, vos idées d'interview (ahhhh Gandini! Stanzani) et votre sincérité font de votre travail simplement le meilleur que j'ai pu voir sur Internet dans ce domaine qui nous passionne. Veramente bravo! E grazie mille!

  4. Fantastic video that really captures the 930 legend. I want one of these so bad!! Thank you for sharing your time with it.

  5. È tutto vero quello che hai detto sul sibilo irripetibile dello scarico,sul senso di paura che provavi ecc.Era,forse,una fabbrica di vedove di bulli. Il massimo del divertimento lo provavi senza rischiare tirando prima,seconda e proseguendo a velocità ragionevole,anche in autostrada

  6. Sei un pazzo… complimenti, il video più bello su YouTube nella categoria motori.
    Finale da panico, bravo davvero Davide, continua così!

  7. Parole sacrosante ai descritto perfettamente questo MOSTRO… mio padre ha avuto il 5 marce turbo…impressionante…con turbina portata da 0.8 a 1 BAR non ce n'era per nessuno.Macchina da pelo sullo stomaco per portarla al massimo .Pensa che a 180 190km in quinta marcia ancora doveva entrare in azione la turbina,una volta entrata in funzione la botta che ti dava lasciava qualsiasi altra macchina li sul posto staccandola in qualche secondo centinaia di metri…Soddisfatto di averla guidata…

  8. 11:20 ecco perché amo questo genere di cose, complimenti, complimenti, complimenti…5 secondi che mi hanno fatto davvero sognare

  9. Gran bella macchina questa, ho sempre avuto un'adorazione per le Porsche…e questa è un vero mito per il marchio 🙂 Bravo Davide altra interessantissima corsa, ultimamente purtroppo tendi ad andare sulle moderne, ci sono meno miti old timer, ma questa recensione ha fatto tornare il sole nella tua bellissima rubrica 🙂

  10. Trovo la 3.3 Turbo, la più bella Porsche mai prodotta!
    Quei passaruota posteriori enormi, l'alettone che è arte allo stato puro, il rombo del motore… Tutto insomma!
    È il mio sogno da quando sono bambino!

  11. Questo è il problema…..non ci sono più automobili. Ci sono delle vetturette con display radar e telecamere che costano troppo e non valgono nulla. Ed evitiamo di parlare di disegno……

  12. Davide, spesso sei poetico.
    Qualunque fosse in genere di auto fino agli anni 80, inizio 90, se era un auto di nicchia era un auto che dava emozioni.
    Sei forse l'unico pilota e volto pubblico italiano che mette a disposizione dei così bei spettacoli. E ti emozioni davvero, perchè hai capito che le auto che emozionano bisogna cercarle nel passato, così come tante altre cose.

  13. Sig. Ciro i sarebbe interessato a un progetto commerciale che porterebbe il suo nome?

  14. Phenomenal video, as a fellow 930 owner I think this is one of those rare pieces that actually captures the strange and beautiful magic of driving such a weird and wonderful car! Fantastic stuff, thank you for correcting so many misconceptions about this automotive legend. Grazie mille

  15. Nel 1998 lavoravo in un albergo e arrivò un cliente con questa Porsche che era però passata per le mani di Gemballa, all'epoca un pazzo scatenato, un vero psicopatico del tuning estremo, non vi dico cos'era quell'auto…i due scarichi a gomito curvati verso l'esterno erano grossi quanto il tubo della stufa a legna di mia suocera…cosa usciva da quei due tunnel non può essere spiegato a parole.

  16. Che spettacolo,il finale sopratutto auto e conducente uno fianco all'altro è qualcosa di magico
    quasi come se la stessa macchina sussurrasse dicendo, facciamo un giro io e te su strada libera
    e poi facciamo una pausa lassù e ci guardiamo il panorama
    Spettacolo guardo spesso i tuoi video Davide ma questo con questa macchina qui è qualcosa di
    unico..

  17. The 911 Turbo's of that time are the most AWESOME cars out there. Here in the states, they still turn heads everywhere due to the raw engine and beautiful, timeless design. It will always be beautiful, then, now and in the future. Sorry, I speak a bit of italian, but mostly dialect, so I write in english. Mille grazie Davide.

  18. Davide. Hai fatto una descrizione perfetta. Un'auto dalle 2 facce: elegante come una berlina…scattante come un go kart

  19. Con una macchina così basta andare a 80 all'ora. Sai la figa che si rimorchia…Poi…tutto il resto è noia.

  20. Tante parole per non dire che era una macchina che non stava in strada, frenava poco, scaldava tanto, scodava ancora di più, si allegeriva spaventosamente alle alte velocità. UNA BARA.

  21. la comprò mio padre, non la dimenticherò mai, unica, a partire dall'odore interno e la botta del turbo quando entra, SENSAZIONI IRRIPETIBILI

  22. Be inspired by Andy Walker & The Baker Street Band ! https://youtu.be/NqQn2iW2qTM

  23. Ciao Davide… 😉👍🏻 direi pure superlativa… bellissimo il finale con Lei, te e il tramonto👍🏻… bravi.

  24. La mia macchina preferita, in assoluto
    Speriamo un giorno di poterla vedere dal vivo e chissà, magari guidarla

  25. Nessuno dice che le strade sono bellissime? Tra l'altro nei vari video si nota che cambi zone, potresti nominare almeno la provincia o la regione.

  26. Se ben ricordo anche il caccia Starfighter F 104 aveva questo poco invidiabile soprannome. Merito delle ali molto piccole e strette.

  27. Mio cugino fa il meccanico e lavora con Porche e io quando posso vado sempre a vedere la perfezione di questi motori boxer contrapposti 6 cilindri di pura potenza e emozione quando senti questi motori partire in officina e raggiunta la temperatura un paio di sgasate e la pelle d'oca é alta😁

  28. Ecco che il solito commentino sessista sui peli sul petto che servirebbero per guidare un’auto, anche nei commenti genera bei teatrini di maschi che scazzottano sulla medesima linea, nel disquisire se debba anche puzzare e se siano concessi i risvoltini.

  29. 10/15 anni fa questa bellezza la si trovava al modico prezzo di 60 65000 euro ma non me la potevo permettere perchè avevo iniziato a lavorare da poco ad oggi a quella cifra ci arrivavo prima di comprare lm4 ho guardato i prezzi e la più economica l'ho trovata a Stoccarda a 170000 euro … la fortuna di chi ha tenuto duro e se l'ha custodita gelosamente in garage da un punto di vista economico sulla rivalutazione ha dato i suoi frutti

  30. Non potete capire quanto vi invidio, molti di voi hanno avuto la fortuna di avere macchine sportive, io purtroppo ho un padre che è appassionato di barche a vela ma con cui va a motore e quando ero piccolo non faceva altro che ripetermi che le auto e le moto sono solo mezzi d trasporto. Anche per questo a 18 anni mi sono comprato una Husqvarna 570r che più ignorante ed inutile non si può!

  31. Ricordo che mio padre ne scese (come passeggero) verde e con nausea, volevo farci un giro anch’io (passeggero) e mio padre disse: non è davvero per bambini! La Porsche era di un nostro amico che correva in formula 3…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *